134a Divisione

Se volete un consiglio Iscrivetevi al nostro Forum! Pochi Clik, e potretre condividere anche voi questa bella Esperienza!

Clan XBOX 360 Call of Duty


    Vampiri

    Condividere
    avatar
    134a Rancore
    Ricognitore Insaziabile
    Ricognitore Insaziabile

    Messaggi : 1283
    Età : 25
    Località : City 17

    Vampiri

    Messaggio Da 134a Rancore il Mer 4 Nov - 21:50

    Il vampiro è una figura che da sempre è presente in molte culture, praticamente ovunque. E' descritto come un non-morto che per sopravvivere uccide gli umani succhiando loro il sangue, o almeno spesso e volentieri uccide così; ha subito molte modifiche negli anni, ma recentemente ha subito diversificazioni affascinanti e misteriose.
    Il vampirismo è stato classificato come una malattia: la Porfiria (se volete saperne di più chiedete)

    Per molto tempo il vampiro non è stato considerato solo una leggenda, ma creature che operavano diversamente a seconda della zona e dalla propria mentalità anche.

    I poteri attribuiti ai vampiri sono e diversi a seconda delle zone geografiche:

    Prima di tutto l'immortalità dell'età e della carne, ma sono comunque uccidibili, si pensa anche a dei poteri ipnotici che annullerebbero la volontà delle loro vittime, oppure posseggono un'attrazione fisica che lo rende una sorta di calamita di carne e si dice che possa guarire molto velocemente dalle ferite subite e che possa guarire le ferite di persone mortali con qualche goccia del suo sangue.
    Non può vedere la propria immagine riflessa in uno specchio e non può essere baciato dalla luce del sole (molti dicono che possa, ma lo renderebbe solo più debole).

    Si crede che il vampiro sia un' anima oscura reincarnata in un corpo umano (per questo non sopporta gli oggetti di culto) per sempre... per sempre...[/b]"

    Stando ai ritrovamenti archeologici, la paura che un morto potesse tornare dall'aldilà per tormentare i vivi è molto molto antica. In alcune necropoli preistoriche sono stati ritrovati dei resti con delle pietre conficcate nel corpo, in modo che l'anima non potesse tornare dall'oltretomba. E' stata anche rinvenuta una tavoletta babilonese che riporta una formula che protegge dai demoni, che guarda caso si nutrivano di sangue. Nella mitologia ebraica troviamo gli "Aluka" (succhiasangue), che assalivano i viandanti nel deserto per bere il loro sangue. C'è da notare però che nella Torah è presente il divieto di bere sangue perchè quest'ultimo è l'essenza vitale degli esseri viventi.
    Anche dalla Bibbia appare una figura, Lilith. Era un demone malvagio reputata la madre di ogni vampiro; era oltretutto la prima e cattiva mogle di Adamo. La figura di Lilith viene riportata in molti libri, testi e addirittura videogiochi.

    Insomma si capisce che la mitologia dei vampiri è raccontata in tutto il mondo.

    Gli inquisitori fecero una vasta e dettagliata documentazione, in cui venivano raccontate esumazioni di cadaveri, che presentavano crescita di capelli e unghie dopo la morte, colorito acceso e che emettevano urla strazianti e disumane dopo avergli tagliato la testa e conficcato un paletto nel cuore, il tutto rilasciando dalle ferite dove uscivano fiotti di sangue fresco. Però la crescita di capelli e di unghie sono classici segni della decomposizione a causa del ritiro dei tessuti organici, stessa cosa per il liquido rosso che sarebbe un liquido prodotto dalla decomposizione, quindi qui esiste una spiegazione scentifica, ma perchè un vampiro dovrebbe dorimire in una bara proprio non lo capisco Smile

    Molti studiarono il fenomeno del vampirismo, scrivendo libri che davano spiegazioni basate sulla ragione. Mentre alcuni davano spiegazioni scientifiche, altri davano idee su come ucciderli, praticando mutilazioni, combustioni e altre cose del genere: più il corpo era distrutto più si stavano sicuri.

    Ditemi cosa ne pensate, ci sono tante altre cose da dire ma con le vostre domande risponderò il più pienamente possibile.


    -----------------------------------------------------------------

    Le mille indegnità della natura scivolano su di lui,
    disdegnando la fortuna e brandendo il ferro sanguinante di fumosa strage.

    [Citando William Shakespeare, Macbeth]

    Beviamoci su va là Ubriachezza

    avatar
    134a Castigo
    Cecchino Infallibile
    Cecchino Infallibile

    Messaggi : 251
    Età : 25
    Località : Besnate

    Re: Vampiri

    Messaggio Da 134a Castigo il Mer 4 Nov - 21:55

    ma sta malattia comr si verifica e fisica o psichica???
    avatar
    134a Rancore
    Ricognitore Insaziabile
    Ricognitore Insaziabile

    Messaggi : 1283
    Età : 25
    Località : City 17

    Re: Vampiri

    Messaggio Da 134a Rancore il Gio 5 Nov - 23:33

    E' una malattia fisica ma anche mentale, perchè la Porfiria è una sindrome clinica determinata da un alterato metabolismo delle porfirine. È dovuta a una mutazione del gruppo prostetico dell'emoglobina.

    Nella forma porfirica Morbo di Gunther, i sintomi principali sono una forte anemia (infatti da qui il pallore dei vampiri) e fotosensibilità alla luce del Sole. Questa è la caratteristica più coosciuta del vampiro, dato che il "Porfirico" non deve assolutamente avere alcun contatto con la luce del sole, altrimenti la zona o le zone colpite si riempirebbero in poco tempo di cisti e bolle dovute alle gravi ustioni.
    Un'altra caratteristica è l'Eritrodonzia, un disturbo che colora i denti di un colore fosforescente, facendo sembrare un allungamento dei denti, ovviamente visibili anche in luoghi quasi bui. Questo è causato dalle porfirine che si debositano nel fosfate di calcio dei denti. La Porfiria può causare anche un ritiramento delle gengive, che se accostato all'Eritrodonzia, fa sembrare la dentatura un qualcosa di bestiale e vampiresco.
    Un malato di Porfiria non può ne mangiare ne addirittura toccare l'aglio, perchè nei malati di Porfiria vengono esaltate le tossine presenti nel sangue e fanno decisamente peggiorare la malattia.
    La Porfiria colpisce anche il sistema nervoso. Un malato di Porfiria delle volte può avere forti disturbi neurologici seguiti da una forte paralisi che lascia il malato in uno stato di catalessi per giorni, in alcuni casi pare morto.
    Infatti nel passato spesso succedeva che un malato di Porfiria si svegliasse durante il suo funerale mentre era posto nella sua bara.

    I parenti dei malati di Porfiria lo invitavano a bere sangue bovino o suino per cancellare il pallore della pelle e la malattia, naturalmente senza fini negativi, ma solo pensando di fare un bene. Sbagliato, perchè prima di tutto lo si esponeva a maggiori malattie, ma la Chiesa sapendo di questi avvenimenti, decise di inquisire tutti i malati di Porfiria con la scusa di essere abbinati a esseri demoniaci.
    Infatti provate a immaginare: è sera tarda, buia. Vi trovate davanti questo uomo decisamente pallida che deve evitare la luce del sole (per la mentalità medievale era come evitare Dio), camminare con denti brillanti nonostante l'oscurità, il viso e le pelli visibilmente martoriati dalla malattia; se poi era in cerca di sangue perchè i familiari lo traviavano era ancora peggio. Per la mentalità medievale TUTTO QUESTO era per loro la perfetta reincarnazione del diavolo o di un essere demoniaco.

    Piccola curiosità: La severità dell'Inquisizione Cattolica portò Bram Stoker a connettere l'odio del vampiro verso la Croce e Dio.

    In conclusione: La porfiria, più precisamente il Morbo di Gunther, oltre ad essere una malattia bruttissima e sia moralmente che fisicamente pesante da sostenere, sembra essere la risposta a tutti i misteri sui vampiri, facendoli sembrare solo un mito. Eppure ad esempio in zona babilonese si parla di esseri forti che depradavano villaggi uccidendone gli abitanti, naturalmente dissaguandoli e bevendone il sangue...molte cose sicuramente rimarrano segrete per molto molto molto tempo...


    -----------------------------------------------------------------

    Le mille indegnità della natura scivolano su di lui,
    disdegnando la fortuna e brandendo il ferro sanguinante di fumosa strage.

    [Citando William Shakespeare, Macbeth]

    Beviamoci su va là Ubriachezza

    avatar
    134a Castigo
    Cecchino Infallibile
    Cecchino Infallibile

    Messaggi : 251
    Età : 25
    Località : Besnate

    Re: Vampiri

    Messaggio Da 134a Castigo il Ven 6 Nov - 0:22

    allora ho un paio di cose da dire... magari per gli esseri straforti erano dei barbari pallidisimi che rapivano bruciavano e bevevano il loro sangue perche era la loro cultura...chi lo sa????ma sta malattia e genetica cioe che si ha dalla nascita o che si prende dalle zanzare o topi..tipo la peste...
    avatar
    134a Rancore
    Ricognitore Insaziabile
    Ricognitore Insaziabile

    Messaggi : 1283
    Età : 25
    Località : City 17

    Re: Vampiri

    Messaggio Da 134a Rancore il Ven 6 Nov - 1:03

    Si prende dall'assunzione di determinate cose o da una particolare dieta...e sui barbari potresti avere ragione, ma c'è qualcosa che non mi convince pienamente anche se tutto fa pensare a una semplice malattia...
    avatar
    134a Vendetta
    Colui Che Amministra
    Colui Che Amministra

    Messaggi : 1451
    Età : 25
    Località : Besnate

    Re: Vampiri

    Messaggio Da 134a Vendetta il Dom 8 Nov - 13:05

    Complimenti.---


    -----------------------------------------------------------------

    Il Colibrì non è un uccello come tutti gli altri...
    ha un ritmo cardiaco di 1200 battiti al minuto.
    Le sue ali sbattono 80 volte al secondo.
    Se gli impedisci di sbattere le ali... lui muore.
    Questo non è un'uccello.
    E' una specie di miracolo.

    Le punte delle sue ali formano un 8...
    E che cosa rappresenta l' 8 come simbolo matematico?
    L'INFINITO!!!

    avatar
    134a Rancore
    Ricognitore Insaziabile
    Ricognitore Insaziabile

    Messaggi : 1283
    Età : 25
    Località : City 17

    Re: Vampiri

    Messaggio Da 134a Rancore il Dom 8 Nov - 13:28

    Complimenti per cosa?


    -----------------------------------------------------------------

    Le mille indegnità della natura scivolano su di lui,
    disdegnando la fortuna e brandendo il ferro sanguinante di fumosa strage.

    [Citando William Shakespeare, Macbeth]

    Beviamoci su va là Ubriachezza

    avatar
    134a Castigo
    Cecchino Infallibile
    Cecchino Infallibile

    Messaggi : 251
    Età : 25
    Località : Besnate

    Re: Vampiri

    Messaggio Da 134a Castigo il Dom 8 Nov - 14:20

    per la ricerca e per le rispote che hai dato....
    avatar
    134a Rancore
    Ricognitore Insaziabile
    Ricognitore Insaziabile

    Messaggi : 1283
    Età : 25
    Località : City 17

    Re: Vampiri

    Messaggio Da 134a Rancore il Dom 8 Nov - 15:35

    Oh de nada mili Smile avete altre domande?


    -----------------------------------------------------------------

    Le mille indegnità della natura scivolano su di lui,
    disdegnando la fortuna e brandendo il ferro sanguinante di fumosa strage.

    [Citando William Shakespeare, Macbeth]

    Beviamoci su va là Ubriachezza

    avatar
    134a Odio
    Assaltatore Mimetizzato
    Assaltatore Mimetizzato

    Messaggi : 173

    Re: Vampiri

    Messaggio Da 134a Odio il Mar 5 Gen - 19:59

    vi piacerebbe essere dei vampiri ??????? e un po inquetante ma secondo me ci divertiamo anche.
    avatar
    134a Rancore
    Ricognitore Insaziabile
    Ricognitore Insaziabile

    Messaggi : 1283
    Età : 25
    Località : City 17

    Re: Vampiri

    Messaggio Da 134a Rancore il Sab 23 Gen - 15:43

    Ti dirò, ha lati positivi e negativi..il fatto che tu diventi un essere notturno, affascinante e così potente da spezzare una vita umana come se spezzassi un grissino ha il suo fascino...ma mai più un'alba, mai più un tramonto, solo la bellezza della cupa notte, il muto silenzio interrotto solo dal rantolio della tua vittima..è tutto soggettivo..


    -----------------------------------------------------------------

    Le mille indegnità della natura scivolano su di lui,
    disdegnando la fortuna e brandendo il ferro sanguinante di fumosa strage.

    [Citando William Shakespeare, Macbeth]

    Beviamoci su va là Ubriachezza

    avatar
    134a Odio
    Assaltatore Mimetizzato
    Assaltatore Mimetizzato

    Messaggi : 173

    Re: Vampiri

    Messaggio Da 134a Odio il Sab 23 Gen - 21:20

    si ti do ragione ma come hai detto tu i primi giorni ti divertiresti
    avatar
    134a Rancore
    Ricognitore Insaziabile
    Ricognitore Insaziabile

    Messaggi : 1283
    Età : 25
    Località : City 17

    Re: Vampiri

    Messaggio Da 134a Rancore il Mar 2 Feb - 14:15

    S sei un sadico credo proprio di si..

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Vampiri

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Sab 23 Set - 8:33